LO STRESS GLOBALE

Un sito WEB dedicato a ricerche e ipotesi sullo stress

www.stress-cocchi.net

English text of this page.


Ogni malattia e' sempre anche un compromesso tra una capacitā di offesa (agente causale) e una capacitā di resistenza strettamente personale, in un dato momento del ciclo biologico di quell'organismo vivente. La capacitā di resistenza avviene anche attraverso le reazioni di risposta allo stress.

Attenzione: Se non č d'accordo con quanto sopra, non legga oltre. Perderebbe solo tempo..

Linee operative utilizzate per i testi che sono posti in questo sito:
Definiamo con stress un insieme di relazioni che collegano agenti stressanti esterni o interni, di origine fisica, chimica , biologico-metabolica, e psicologico-sociale con reazioni aspecifiche di un organismo vivente. Tali reazioni derivano dalla modificazione dell'omeostasi indotta dall'agente o dagli agenti stressanti, e agiscono come via finale comune.

Le reazioni di stress possono essere indotte da agenti stressanti esterni, o interni o dagli uni e gli altri insieme e dipendono da capacita' individuali genetiche e acquisite
(Cocchi R, 1996, Drug therapy of pseudodementia as modulation of stress reactions. Three cases It. J. Intellect. Impair. 9: 173-180).
Alcune conseguenze di quanto sopra : 1. Ogni modificazione biologico-metabolica interna capace di alterare l'omeostasi puo' causare reazioni di stress.


2. Ogni malattia puo' avere sintomi di stress, come sintomi d'accompagno, accanto ai sintomi diretti e specifici di quella malattia stessa.


3. La modulazione delle risposte di stress puo' dare un qualche sollievo a qualsiasi malattia, (per le basi teoriche, vedi: Speculation 4-it.htm ; Speculation5-it.htm) anche a quelle genetiche o cromosomiche (Sindrome di Down; Altre anomalie genetiche o cromosomiche).
Per di piu' e' in grado di potenziare l'immunita' cellulo-mediata contro qualsiasi genere di infezioni (Immunita').

Ultimi inseriti ---->LA PSORIASI COME MALATTIA NEUROLOGICA? DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA DEL PRIMO CASO TRATTATO CON FARMACI IN PREVALENZA ANTISTRESS (documentazione in progresso) <----

-->  Campi di ricerca o di interesse:

AIDS

Altri (goffaggine motoria, ipotonia generalizzata (floppy baby), paralisi idiopatica del facciale 1, paralisi posterpetica del facciale 2, paralisi del facciale 3, vertigine parossistica posizionale benigna1, vertigine parossistica posizionale benigna2, nicturia1, vertigine soggettiva., paralisi del facciale 4, nicturia2, psoriasi) 

Anosmia, iperosmia cacosmia, ageusia, disgeusia

Autismo e altri Disordini Generalizzati dello Sviluppo

Demenze

Depressione e stress

Dislessia e disortografia

Disturbi dell'attenzione e della concentrazione, e abbandono degli studi

Sindrome di Down

Modulazione con farmaci delle risposte di stress

Immunita'

Ritardo mentale (*)

Altre anomalie genetiche o cromosomiche (Sclerosi tuberosa, Cri-du-chat, Smith-Magenis I, Aicardi-Goutieres, Hallervorden-Spatz, Trisomia parziale 22, Smith-Magenis II, Gangliosidosi GM1, Traslocazione sbilanciata 16-16 ), (*)

Gravidanza e FIV

Sindrome premestruale

 

Ipotesi

Sport (*)

Stress e pelle

Sistema GISSTIMMAI (Linguaggio di segni per autistici, Down e ritardati mentali senza linguaggio verbale).

Stre
ss e cancro

Sintomi di stress

Congressi mondiali sullo stress, e altri congressi

Notizie e domande

==================================================

Se siete interessati in problemi legati a disturbi della dominanza emisferica cerebrale, andate a www.reversebrain.net.
==================================================

(*) Campi con nuove ricerche, vedi aggiornamento per i titoli

Cliccando sul campo di interesse si va alla pagina relativa, dove sono indicati con (**) i titoli che hanno giā la versione in italiano.

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari, che non sempre rispettanto la previsione.

Prima uscita: 18.10.2000 // Ultimo aggiornamento: 18.08.2009// Prossimo aggiornamento: 7. 03.2010.